Close

Scuola Italiana di
Antiriciclaggio & Risk Management

divisione della
European School of Banking Management

Corso “Le Ispezioni di Vigilanza di Banca d’Italia” in Materia di Controlli Interni

La Banca d’Italia svolge funzioni dirette al mantenimento della stabilità finanziaria in base ai poteri e responsabilità di controllo sui singoli intermediari e sul sistema finanziario complessivo derivanti dall’ordinamento comunitario e da quello nazionale.

L’attività di Vigilanza segue apposite metodologie, recentemente aggiornate e rese coerenti con la disciplina europea.

Il corso – dopo un’introduzione sugli obiettivi, i principi, le norme e le metodologie della Vigilanza in generale – approfondisce più in dettaglio i controlli effettuati in sede ispettiva, descrivendone i criteri di conduzione, i profili amministrativi e le metodologie di analisi.

La trattazione delle suddette tematiche completa utilmente il percorso seguito nei precedenti moduli didattici, integrando l’ottica della gestione del rischio propria della funzione aziendale di Risk Management con quella dei controlli esercitati dall’Organo di Vigilanza.

DESTINATARI

Membri del CdA, membri del Collegio Sindacale e Funzioni di Area: Compliance, Antiriciclaggio, Risk Management, Controlli interni e Internal Auditor.

PROGRAMMA
  • La Vigilanza in generale
    • Le finalità e la normativa
    • Il meccanismo di vigilanza unico europeo
  • Le analisi di Vigilanza: principi generali, obiettivi e metodologie
    • Il processo di Revisione e Valutazione Prudenziale (SREP)
    • Il “ciclo di valutazione”
    • Il collegamento “punteggio-azione”
    • L’interazione tra controlli “a distanza” e controlli “on site”
  • Gli aggiornamenti 2017
  • Le ispezioni di VIgilanza – (Prima parte)
    • I principi di conduzione delle ispezioni
    • Le tipologie degli accertamenti
    • La fase pre-ispettiva
      • La pianificazione delle ispezioni
      • L’inquadramento dell’intermediario
      • L’orientamento delle indagini
      • Il progetto di ispezione
  • Le ispezioni di Vigilanza – (Seconda parte)
    • I profili operativi e metodologici degli accertamenti ispettivi
      • Le modalità di conduzione delle ispezioni
      • I “percorsi di analisi”
      • Rischio strategico e sistemi di governo e controllo
      • Rischio di credito
      • Rischi finanziari
      • Rischi operativi e di reputazione
      • Redditività e adeguatezza patrimoniale
      • Il metodo di giudizio
    • La fase post-ispettiva
      • Il Rapporto ispettivo: articolazione e contenuto
      • La revisione del Rapporto
      • La comunicazione delle risultanze dell’ispezione
      • Le procedure sanzionatorie e i provvedimenti straordinari
DURATA DEL CORSO

La durata del Corso “Le Ispezioni di Vigilanza di Banca d’Italia” consiste di una giornata di formazione con frequenza in aula.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Al termine dei lavori, i frequentanti riceveranno l’Attestato di partecipazione al Corso che certificherà l’avvenuta frequenza.

IN HOUSE

La ESB può realizzare il percorso formativo illustrato in queste pagine anche nella sede della azienda cliente, personalizzandone i contenuti.

Partner Tecnici

Contattaci

European School
of Banking Management

La Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Risk Management è una divisione specializzata della European School of Banking Management

Ottieni Informazioni sui Master
INFO TEL

+39 02 871 98457
+39 080 548 1799

La Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Risk Management organizza:

Master a Milano
c/o Novotel Linate
Via Mecenate, 121 – 20138 – Milano

Master a Verona
c/o DB Hotel
Via Aeroporto, 20/C – 37067 – Caselle (VR)

Master a Roma
c/o IFI Advisory S.r.l.
Via della Fonte Meravigliosa, 88 – 00143 – Roma

Master a Bari
c/o Dir.ne European School of Banking Management
Via A. Rizzo, 2 – 70010 – Barialto (BA)

Master a Palermo
c/o Federazione Siciliana delle BCC
Viale Regione Siciliana N.O., 7275 – 90146 – Palermo