Warning: file_put_contents(/var/www/html/wp-content/uploads/elementor/css/post-596.css): failed to open stream: Permission denied in /var/www/html/wp-content/plugins/elementor/core/files/base.php on line 170

Scuola Italiana
Antiriciclaggio & Compliance

divisione della EUROPEAN SCHOOL of BANKING MANAGEMENT

Executive Master FATCA & CRS (Aggiornamento)

Il Congresso USA ha stimato che gli Stati Uniti perdono circa 100 miliardi di dollari ogni anno a seguito dei cosiddetti «offshore tax abuses» (abusi fiscali off-shore). Per questo motivo il governo statunitense ha introdotto il “Foreign Account Tax Compliance Act” (FATCA), una misura che, chiede alle Istituzioni Finanziarie straniere di diventare esse stesse uno strumento dell’Internal Revenue Service (l’Agenzia delle Entrate statunitense). La normativa FATCA, la cui approvazione risale al marzo 2010, prevede una serie di disposizioni di natura antielusiva che, attraverso l’ampliamento degli obblighi informativi a carico delle istituzioni finanziarie non statunitensi (compresi i fondi di investimento) che detengono, direttamente o indirettamente, investimenti negli USA, è finalizzata a colpire i cittadini statunitensi che utilizzano veicoli esteri allo scopo di secretare i propri redditi.

Il regime del CRS, come discusso al G20 del 2013, prevede che tutte le istituzioni finanziarie implementino delle procedure di Due Diligence sia per i rapporti in essere che per la nuova clientela, al fine della corretta identificazione delle controparti, in particolar modo del beneficiario effettivo; inoltre viene previsto che tali informazioni vengano regolarmente fornite all’autorità fiscale competente, che sarà tenuta a scambiarle con soggetti con pari potestà in altri Paesi.

Condividi questo contenuto su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
DESTINATARI

Operatori che abbiano già familiarità in materia di Tax Compliance o scambio automatico di informazioni, responsabili degli adempimenti relativi all’identificazione della clientela o delle segnalazioni periodiche all’Agenzia delle Entrate. Soggetti che attengono alle aree: Back-Office, Organizzazione, Fiscale, Compliance, Affari Legali e Middle Office degli intermediari finanziari.

STRUTTURA

Il Master dura 2 mesi ed è organizzato in 3 moduli frequentati in modalità Blended (aula + FAD). Ogni modulo prevede la frequenza di 1 giorno d’aula e 3 settimane in e-learning: il modulo in e-learning segue temporalmente il modulo in aula, approfondendo i temi e permettendo la certificazione delle competenze in uscita mediante la somministrazione dei test di verifica con un impegno medio giornaliero di circa 10 minuti. La didattica del Master prevede una importante attività pragmatica con esercitazioni guidate dal docente.

DIPLOMA DEL MASTER

La ESB misura e certifica le competenze in uscita con il monitoraggio della frequenza e dei test di verifica dell’apprendimento. Questo consente il conseguimento di un Diploma di Master valido ai fini della certificazione delle competenze in uscita.​

AGGIORNAMENTO ANNUALE

A coloro che conseguono l’Advanced Level è riservata, negli anni successivi, la frequenza dell’Aggiornamento a prezzo agevolato
(Mod. 1, 3 e 5).

Programma

PRIMO GIORNO - FATCA

  • Introduzione al FATCA
  • Terminologia FATCA
  • Attività da porre in essere
  • Modalità operative di documentazione rapporti preesistenti
  • Modalità operative di documentazione nuovi rapporti
  • La segnalazione FATCA
  • Varie ed eventuali

SECONDO GIORNO - CRS

  • Introduzione al CRS
  • Conti Finanziari e Istituzioni Finanziarie
  • Persone Oggetto di Comunicazione e Persone non Oggetto di Comunicazione
  • Approccio integrato FATCA Vs Approccio ah hoc – Vantaggi e svantaggi
  • Come autocertificarsi ai fini CRS
  • Come verificare l’attendibilità di un’autocertificazione
  • Il caso del trust
  • Varie ed eventuali

TERZO GIORNO - CRS & DAC5

  • Residenza fiscale delle persone fisiche
  • Residenza fiscale delle entità diverse dalle persone fisiche (società e trust)
  • La direttiva 2258/2016 (cd. DAC5): l’ impatto sugli intermediari finanziari dei nuovi poteri di accesso da parte dell’Agenzia delle entrate alle informazioni in materia di antiriciclaggio per la verifica del corretto adempimento della due diligence fiscale
  • Best practices in materia di:
  •         Modelli autocertificativi
  •         Monitoraggio dei rapporti
  •         Cambiamento di circostanze
  • Varie ed eventuali

Finanziabiltà

I percorsi hanno tutte le caratteristiche per ottenere la finanziabilità con gli avvisi di Fondo Banche e Assicurazioni. I privati possono ricorrere al Prestito d’Onore erogato da Banca Sella. E’ possibile ottenere il finanziamento anche attraverso il bando Pass Imprese della Regione Puglia

Contattaci

La Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Compliance è una divisione specializzata della European School of Banking Management

INFOTEL

+39 02 871 98457
+39 080 548 1799

La Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Compliance organizza:

Master a Milano
European School of Banking Management
Viale Gran Sasso, 11 – 20131 Milano

Tel. 02 87198457

Master a Verona
AULE
c/o DB Hotel
Via Aeroporto, 20/C – 37067 – Caselle (VR)
Tel. 02 87198457

Master a Roma
AULE
c/o Best Western Plus Hotel Universo
Via Principe Amedeo, 5/B – 00185 Roma
Tel. 02 87198457
Master a Bari
European School of Banking Management
Via A. Rizzo, 2 – 70010 – Barialto (BA)
Tel. 080 5481799
Master a Palermo
AULE
c/o Federazione Siciliana delle BCC
Viale Regione Siciliana N.O., 7275 – 90146 – Palermo
Tel. 02 87198457

Partner tecnici

I partner della Scuola