Scuola Italiana
Antiriciclaggio & Compliance

divisione della EUROPEAN SCHOOL of BANKING MANAGEMENT

European School of banking management e scuola italiana antiriciclaggio: parte l’anno accademico 2019-20

Le novità della V Direttiva UE: tavola rotonda martedì a Roma, si discute di riciclaggio nel settore giochi con esperti di Gdf, Agenzia delle Entrate e Unione Fiduciaria.

Le principali novità della Quinta Direttiva Ue per il settore giochi saranno tra i temi discussi durante la tavola rotonda in programma a Roma martedì 8 ottobre alle 15, nell’ambito dell’inaugurazione dell’Anno accademico 2019-2020 della “European School of banking management”. Le società concessionarie sono tra i destinatari degli obblighi, che sono sempre più stringenti e complessi. Ne parleranno esperti della Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate, Asso AML e Unione Fiduciaria.

Il generale Michele Carbone, Comandante Regione Lazio della Guardia di Finanza, svolgerà una panoramica aggiornata sulla normativa Antiriciclaggio e antiterrorismo, mentre Emiliano Marvulli – Funzionario dell’Ufficio Contrasto illeciti fiscali dell’Agenzia delle Entrate – commenterà i dati Uif/Bankitalia relativi al settore giochi, oltre ad illustrare alcune forme di riciclaggio nel settore e i poteri dell’Amministrazione finanziaria nei confronti dei prestatori di gaming. Fabrizio Vedana – Vice Direttore Generale Unione Fiduciaria – illustrerà la normativa sul “whistleblowing”, vale a dire la segnalazione delle violazioni, mentre l’avvocato Vallefuoco affronterà il tema delle criptovalute e il rapporto tra queste ultime e le società di giochi con sede all’estero, oltre alle modifiche del sistema sanzionatorio previsto dalla V Direttiva Europea. Massimo Ferracci – Responsabile Aml di Sepah Bank – parlerà delle disposizioni sull’adeguata verifica della clientela, anche per le società di gaming. Il coordinamento della tavola rotonda è affidato a Tiziana Ballarini, PWC TLS avvocati e commercialisti e presidente della Asso AML. Poco prima, il direttore della Scuola Sergio Silvestri e il Ceo di EM-RISK Servizi Italia, Enrico Ciprian, inaugureranno l’anno accademico.

Condividi questo contenuto su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Contattaci

La Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Compliance è una divisione specializzata della European School of Banking Management

INFOTEL

+39 02 871 98457
+39 080 548 1799

La Scuola Italiana di Antiriciclaggio & Compliance organizza:

Master a Milano
European School of Banking Management
Viale Gran Sasso, 11 – 20131 Milano

Tel. 02 87198457

Master a Verona
AULE
c/o DB Hotel
Via Aeroporto, 20/C – 37067 – Caselle (VR)
Tel. 02 87198457

Master a Roma
AULE
c/o Best Western Plus Hotel Universo
Via Principe Amedeo, 5/B – 00185 Roma
Tel. 02 87198457
Master a Bari
European School of Banking Management
Via A. Rizzo, 2 – 70010 – Barialto (BA)
Tel. 080 5481799
Master a Palermo
AULE
c/o Federazione Siciliana delle BCC
Viale Regione Siciliana N.O., 7275 – 90146 – Palermo
Tel. 02 87198457

Partner tecnici

I partner della Scuola